CHI SONO


Profilo Professionale

Annalisa Scialpi è nata e vive a Martina Franca (Taranto).
Dottoressa in Scienze Pedagogiche, si è occupata, dal 2004, di giornalismo culturale, con particolare riguardo ai temi dell'educazione. Alcuni suoi articoli sono stati pubblicati sulle riviste locali, settimanali e mensili, “Il Nuovo Dialogo”, “Cronache Martinesi” e “Primal Free Time”.
Nel 2007 ha ottenuto riconoscimenti letterari ai premi di poesia “San Valentino in versi” di San Vito dei Normanni (Br) e “Il faro” di San Pietro Vernotico (Br), classificandosi rispettivamente al terzo e al primo posto nel 2007 e classificandosi, inoltre, al terzo posto nel 2011 nel Concorso Nazionale “Una poesia nel cassetto” indetto dall'Associazione Artistica “Flanerì” di Roma. Nel 2014 si è, inoltre, classificata al terzo posto al Concorso Nazionale di Poesia indetto nell’ambio della manifestazione del Festival dell’Immagine di Martina Franca. Nel giugno 2015 si è classificata finalista al Concorso Memorial Caporal Maggiore Alessandro Caroppo di San Pietro Vernotico (Br). E, nel novembre 2015 è risultata vincitrice al Premio Nazionale di Letteratura Contemporanea indetto da Laura Capone Editore (Roma).
Alcune delle sue poesie sono state pubblicate sella rivista “Il Foglio Notizie” del Libero Sindacato Scrittori e Artisti Europei e, ancora, nell'Antologia Poetica Italiana a cura del Movimento Ricreativo Culturale “Civiltà d'Europa” (Edizioni Pugliesi, Martina Franca, 2008), nella collana “Iridescenze 2009” a cura di Teresa Gentile (Edizioni Pugliesi, Martina Franca, 2009), Iridescenze 2010 (Artebaria Edizioni, Taranto, 2010) e Iridescenze 2011 (Artebaria…2011).
Ha realizzato introduzioni, recensioni e presentazioni poetiche e letterarie. Alcune delle sue recensioni e dei contributi critici sono apparsi sull'antologia del IV Concorso Nazionale di Poesia e Narrativa “Echi e sospiri d'amore in Valle D'Itria” (Libellula Edizioni, 2009) e nei cataloghi del primo e del secondo Festival Nazionale dell'Arte di Martina Franca indetti dall'Associzione Culturale Mo.I.Ca. Nel 2010 ha partecipato come membro di giuria per le opere letterarie al Secondo Festival Nazionale dell'Arte di Martina Franca. Autrice di racconti, ha pubblicato parte di essi sulla rivista mensile Cronache Martinesi e, nel 2011, nell'antologia “Raccorti, mini storie per chi va di fretta” (Cimer Snc, Roma, 2011). Nel 2011 ha pubblicato nelle antologie poetiche “Una poesia nel cassetto” (Global Print, Gorgonzola 'Mi', 2011), “Diglielo al vento Donna in poesia – Versi al femminile” (Global Print, Gorgonzola, Milano, 2011), “Dedicato a, poesie per ricordare” e “Verrà il mattino e avrà un tuo verso”, edite entrambi da Aletti Editore, Villanova di Guidonia, Roma, nel 2011 e, inoltre, nell'antologia del Premio Internazionale di poesia “Il Federiciano 2011”.
Nel novembre 2011 ha pubblicato e presentato la sua prima raccolta poetica “Del mio sangue ti aspersi” edito dalla Aletti Editore. Nel 2014 ha pubblicato la sua seconda raccolta poetica “Canto terrestre” (Gruppo Editoriale l’Espresso, Roma). Nel 2014 la casa editrice Lietocolle ha selezionato e pubblicato una sua lirica nell’antologia “L’amore ai tempi della collera” (Lieto Colle, Como, 2014). Nello stesso anno, col Gruppo Editoriale L’Espresso, ha inoltre pubblicato la raccolta di storie per l’infanzia “Coccì e altre storie” e l’ultima raccolta poetica “Canzoni tristi e di speranza”.
Alcune delle sue poesie sono presenti nell’Enciclopedia dei Poeti Italiani Contemporanei (Aletti Editore, Villanova di Guidonia, Rm, luglio2015) e, inoltre, nell’antologia del III Premio Nazionale di Letteratura Contemporanea ‘Cuore volante’, di Laura Capone Editore, Roma, dicembre 2015. Nel marzo 2015 è prevista la pubblicazione della sua raccolta poetica ‘Canti di lune’ nell’antologia “I poeti contemporanei’, edito da Aletti Editore.
Collabora inoltre come autrice di poesie con l’Associazione Culturale ‘La recherche’, con il gruppo in rete ‘Pura-poesia’ e attivamente, con facebook, per creare reti tra i poeti contemporanei.
Ha creato e gestisce il gruppo Facebook “letteratura viva”, per condividere spazi di cultura letteraria.